Cerca nel blog

sabato 22 luglio 2017

Panchina in legno fai da te

Accogliente panchina di legno per una sosta all’ombra o pratico appoggio, questa semplice idea vi permetterà di avere all’occorrenza una seduta extra o un tavolino per appoggiare vivande e oggetti. E quando non occorre, basta sfilare il piano e riporlo.

Un pratica panca da giardino con un supporto “tutto naturale” si costruisce in poco tempo e senza grande esperienza di bricolage. Un tocco di colore e geometria completano la personalizzazione e gli alberelli creeranno la giusta ombra nei momenti di sole intenso.
Avrete bisogno di
Una tavola di legno (160 x 30 x 2,5 cm),
2 vasi sufficientemente grandi con alberelli (diametro vaso 40-45 cm)
vernice
seghetto alternativo
carta vetrata
nastro adesivo di carta, compasso, matita, riga e metro
vernice colorata in vari colori
Come realizzarla
1. Misurare la larghezza della parte inferiore dei tronchi (qui circa 6 cm). Con il compasso tracciare un cerchio con lo stesso diametro o poco più e segnare con la riga un rettangolo che porti all’estremità esterna.
2. Tagliare via con il seghetto alternativo le parti tracciate al punto 1 dalle due estremità.
3. Con la carta vetrata rimuovere le schegge dai tagli effettuati e pareggiare.
4. Dopo aver trattato eventualmente il legno con un primer passare la vernice di base su entrambi i lati della tavola, bordi compresi. Lasciare asciugare e passare una seconda mano.
5. Una volta che la vernice sia ben asciutta, creare con il nastro adesivo le strisce che si vuole rimangano del colore di base.
3. Colorare con la vernice di altri colori le strisce scoperta. Lasciare asciugare bene e rimuovere il nastro adesivo.
Embed This

venerdì 21 luglio 2017

Decorare vasi e bottiglie di vetro con il filo

Basta del bel filo colorato per trasformare bottiglie di vetro semplici e vasetti graziosi in elementi d’arredo personalizzati. Vasetti di marmellata, bottigliette di yogurt o latte e bottiglie semplici decoreranno la vostra casa in poche semplici mosse.

Vi occorre
Filo colorato a vostro gusto.
Bottiglie e contenitori in vetro
Nastro biadesivo
Come procedere

Procedete ponendo sul contenitore scelto pezzi di biadesivo per ricoprire – anche non completamente –  la parte che volete decorare con il filo.
Puntate il capo del filo e fissatelo con un pezzo di biadesivo in una posizione appena al di sotto della bocca o della base , come da foto.

Cominciate ad arrotolare al contenitore il filo avendo cura di non lasciare spazio fra i giri del filo e di tenere il filo piuttosto tirato, senza lasciarlo lento.
Arrivati in fondo, applicare un piccolo pezzo di biadesivo e fissare bene l’estremità,  un po’ al di sotto degli ultimi giri di filo.
Embed This

giovedì 20 luglio 2017

Trasformare un tagliere in una lampada

Nel riciclo creativo l’immaginazione non conosce limiti. Oggetti di uso quotidiano, dimenticati nei cassetti, regali inutilizzati e via dicendo diventano fonte di ispirazione e prendono nuova vita.
Ecco infatti come un piccolo tagliere di legno, con l’aiuto di una scatoletta di latta, diventano una applique originale ideale per la cucina.



Occorrente


1 tagliere di legno
lattina rettangolare di medie dimensioni
cavo elettrico con interruttore + portalampada + lampadina
colla
trapano

Come procedere


Liberare la lattina dalle etichette aiutandosi con l’acqua calda.



Praticare con il trapano un foro sul fondo della lattina, in posizione centrale.



Applicare un po’ di colla e fissare i reggicavo elettrico.



Ritagliare un piccolo rettangolo di impiallacciatura o di compensato molto sottile di poco inferiore alle dimensioni della parete della lattina. In questo modo sarà più facile farla aderire al tagliere.


Incollare il pezzo di legno alla lattina e lasciare asciugare aiutandosi con del nastro adesivo.



Far scorrere il filo elettrico nel foro praticato precedentemente.



Montare il portalampada.



Incollare il lato della lattina su cui abbiamo applicato il legno al tagliere.



Appendere al muro il tagliere aiutandosi con una corda.
Embed This